Un’escape room che ricrea l’ambiente di un film di prossima uscita

E se le camere di fuga diventassero anche dei perfetti veicoli per suscitare entusiasmo per un’importante uscita cinematografica? Il successo di questa nuova forma di intrattenimento farebbe un altro passo avanti. Sony Pictures Entertainment ci crede e ha stretto un accordo con un’importante catena di sale di fuga di Los Angeles (60out Escape Rooms): l’idea è di far trascorrere un’ora profondamente immersi nell’ambiente del film di prossima uscita Jumanji: Welcome to the Jungle.

La pellicola (sequel di Jumanji del 1995) uscirà nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 22 dicembre 2017 (in Italia dal 1º gennaio 2018) e sarà incentrata sulla risoluzione di enigmi e sull’uso dell’ingegno per sopravvivere.

Si tratta di una commedia d’azione, interpretata da Dwayne Johnson, Jack Black, Karen Gillan e Kevin Hart e parla di un gruppo di adolescenti che scoprono una vecchia console per videogiochi e vengono trascinati nella giungla del gioco, nei corpi dei loro avatar, .

Sony Pictures e 60out hanno lavorato a stretto contatto per creare l’attrazione, che ha richiesto più di cinque mesi e 40 lavoratori, tra progettazione e realizzazione.

Si spera che i fan che escono dalla nuova escape room di Jumanji prima che scada il tempo non vedano l’ora di vedere il film. E se non riuscissero a risolvere in tempo gli enigmi? Beh, potrebbero ritornare, oppure costringere con la forza il game master a far terminare loro la missione 😉


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Escapetheroom.it © 2017 - Escape The Room P.I. 03721370926 - Tutti i Diritti Riservati