Gli enigmi che troverete in un escape room

Gli italiani dimostrano la loro passione per le attività ludiche dal vivo: le escape room ormai sono molto diffuse anche da noi in Italia, dopo il successo in America e Asia. Squadre di 4-6 persone vengono chiuse in una stanza per un ora con l’obbiettivo di liberarsi risolvendo una serie di enigmi di vario genere. Il team dovrà trovare gli indizi utili aprendo cassetti, casseforti, ante, scrigni o altro.

Ma che tipo di enigmi dovrete risolvere all’interno di un escape room?

Gli enigmi possono essere di tipo logico/matematico (quindi successioni numeriche o altro): occorre dire che questi solitamente non richiedono un livello di conoscenza matematica e sono fatti per tutti. Spesso i rompicapo richiedono pensiero critico e logica

Molto affascinanti gli enigmi di osservazione. Un esempio? Uno scrigno chiuso con un lucchetto e con una serie di graffi incisi, che ragionandoci portano alla scoperta di un codice che lo apre.

Spesso sarà richiesto un ragionamento di tipo deduttivo: si osservano gli indizi e si cerca di capirli, armeggiandoli e discutendo delle ipotesi con le altre persone le gruppo, che appunto per questo devono essere alquanto affiatate. Dipinti, diagrammi, fotografie, manifesti, e altre decorazioni sulle pareti possono nascondere importanti enigmi.

Un elemento chiave per vivere positivamente l’esperienza degli enigmi è anche di stare con il giusto numero di persone. Con troppe persone può diventare noioso e confuso mentre con troppo poche persone i puzzle potrebbero essere troppo duri e numerosi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Escapetheroom.it © 2017-2020 - P.I. 03721370926 - Tutti i Diritti Riservati

Privacy Policy